Ingredienti

  • 6 pugni di riso carnaroli

  • 400 g di zucca

  • 500 ml di brodo vegetale

  • 1 cucchiaio di mix per soffritto

  • Rosmarino q. b.

  • Salvia q. b.

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • Sale fino q. b.

  • Pepe nero q. b.

Procedimento

  1. Mettete a bollire mezzo litro d’acqua.

  2. Aggiungete un dado.

  3. Tagliate la zucca a cubetti.

  4. Fate scaldare un po’ d’olio in una padella.

  5. Aggiungete un cucchiaio di mix per soffritto e la zucca e lasciatela cuocere per una decina di minuti, salandola quanto preferite.

  6. Aggiungete il sale.

  7. Prendete sei pugni di riso e metteteli in una padella capiente, aggiungendo due mestoli di brodo.

  8. Fate cuocere il riso per 20 minuti.

  9. Continuate a mescolare per tutta la durata della cottura del riso aggiungendo un mestolo di brodo di tanto in tanto.

  10. Dopo circa dieci minuti dall'inzio della cottura del riso, mettete la zucca nel mixer, aggiungendo un po' di rosmarino, un po' di salvia e un mestolo abbondante di brodo. Otterrete una crema perfetta.

  11. Aggiungete la crema al riso in cottura, continuando a girare il risotto.

  12. Lasciate raffreddare per qualche minuto e impiattate.

  13. Se vi piace, spolverate sopra al risotto un po’ di pepe nero e, volendo, un filo di olio a crudo.

Note

  • Se avete modo di fare il brodo senza dado, è ancora meglio.

  • Per regolarmi con le porzioni, metto circa due pugni di riso a testa. In questo caso, sono due porzioni abbondanti o tre scarse.

  • Io non tosto il riso. Trovo che la cottura risulti perfetta senza tostarlo.

17 marzo, 2021 — Vittoria Tomassini